Loading...

ciao, welcome :-)

in questo blog metto un po di tutto se cerchi qualcosa che non trovi chiedimelo

giovedì 20 maggio 2010

Alex Langer tra ieri e domani

Ci sono persone che con il loro esempio e le loro parole seminano una inquietudine feconda, Alex Langer è una di queste. Uso il presente perché al di là della scelta disperata, che resta una malinconica ferita nell’animo di chi ha condiviso le sue esperienze, la sua eredità culturale, politica ed esistenziale, costituisce una riserva di intelligenza per affrontare i nodi del nostro tempo. La laicità dello sguardo consente letture profetiche, è significativo che, nella regione dove promosse la Fiera delle Utopie Concrete, il comune umbro di Amelia dedichi una via ad Alex Langer e che, nell’occasione, la Casa-laboratorio di Cenci e la rivista Lo Straniero organizzino ad Amelia sabato 22 e domenica 23 maggio 2010 due giornate di studio, con persone che hanno avuto percorsi diversi, ma con la stessa inquietudine costruttiva. “Alexander Langer tra ieri e domani” un titolo felice per la piena attualità della sua suggestione, così leggera e così intensa.

Nessun commento:

Posta un commento