Loading...

ciao, welcome :-)

in questo blog metto un po di tutto se cerchi qualcosa che non trovi chiedimelo

mercoledì 11 gennaio 2017

Sì ai referendum per la dignità del lavoro e i diritti

La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile il referendum sull’art. 18 proposto dalla Cgil. Sì alla consultazione su voucher e appalti. Adesso è importante che si diffonda la consapevolezza che la dignità del lavoro e i diritti sono una condizione necessaria per uno sviluppo sostenibile dentro la competizione globale.
Occorre valorizzare il combinato disposto positivo e costitutivo con la Carta dei Diritti.
Ci sarà pure qualche imprenditore aperto in Conindustria e in Assolombarda?
Vista la posizione di Boeri e le speculazioni sui vaucher ai pensionati, nonché la posizione della segretaria CISL prima del pronunciamento della Corte, occorre mettere in conto che proveranno ad usare gli stereotipi più scontati sul sindacato e sulla CGIL, come elementi di freno per la ripresa. Gli stessi proposti da Renzi contro i corpi intermedi e la rappresentanza dei diritti.
Occorre una campagna di comunicazione aperta, inclusiva, dialogante.

Nessun commento:

Posta un commento