Loading...

ciao, welcome :-)

in questo blog metto un po di tutto se cerchi qualcosa che non trovi chiedimelo

giovedì 5 dicembre 2013

Dopo la sentenza della Corte Costituzionale

La questione che si pone è quella di una relazione/scelta possibile tra elettore e offerta di candidature, come nei collegi uninominali, la questione preferenze la trovo grave dopo un referendum che le abrogò. Ciò che si evidenzia è che la Corte ha comunicato che i re partitocratici sono nudi. Il Presidente della Repubblica troverà in questo conferma per il suo protagonismo politico e Letta per l'esistenza del suo Governo. 
Per Le persone libere che ritengono che la Terra ci è data in prestito dai nostri figlio si pone una questione non rinviabile. La forma partito si rivela un problema e un peso per l'efficacia dell'azione politica. Occorrono fantasia e tenacia per pensare e praticare forme di espressione di intelligenza / soggettività collettive. Senza cadere nel broadcasting digitale Grillo / Casaleggio dopo quello televisivo di B. e dei suoi epigoni, anche nel CSX loro malgrado.

Nessun commento:

Posta un commento