Loading...

ciao, welcome :-)

in questo blog metto un po di tutto se cerchi qualcosa che non trovi chiedimelo

martedì 16 luglio 2013

Expo?

Credo che l'Expo costituisca una importante opportunità di relazione tra la realtà policentrica italiana, a partire dalla metropoli milanese, e il mercato globale. Questo lungo le direttrici di sostenibilità e qualità derivate dai temi "Nutrire il Pianeta- Energia per la vita". Che tutto ciò si cerchi di farlo come occasione di spartizione di risorse pubbliche e territorio è nelle cose, che sia l'unico, ineluttabile, esito risponde ad un fatalismo non corrispondente al vero. Da anni ad esempio una rete di competenze accademiche, associative e professionali promuove Expo Diffusa e Sostenibile a partire da un manifesto promosso da Gae Aulenti ed Emilio Battisti ed io con loro. Questa pratica di relazione e connessione tra territori, tra produttori e consumatori di qualità, è in una relazione di stimolo e turbamento della logica precostituita di Expo. Anche nel Comitato per la Città Metropolitana Partecipata stiamo sviluppando questo approccio lungo le filiere agroalimentari e nella cintura verde della Grande Milano. Un altro mondo un altro modo di agire sono una necessità, sta a noi renderli una possibilità.

Nessun commento:

Posta un commento