Loading...

ciao, welcome :-)

in questo blog metto un po di tutto se cerchi qualcosa che non trovi chiedimelo

lunedì 28 ottobre 2013

La fotografia malinconica del Milan

Ciò che mi lascia sconcertato non è la simulazione di Balotelli o i due rigori veri non dati ma il terzo gol del Parma al 94°. Come una nemesi, il declino di una parabola identitaria, neanche tragico ma malinconico. Fallo di un difensore del Milan su un giocatore del Parma all'altezza del cerchio della metà campo rossonera. Parolo del Parma si incarica di calciare e sposta avanti la palla di oltre 10 metri. L'arbitro in campo e quelli ai bordi non dicono nulla, la panchina del Milan non chiede ai propri giocatori di segnalare la cosa all'arbitro e nessuno dei giocatori lo fa piazzandosi davanti al pallone come si fa di solito. Infine viene disposta una barriera di due giocatori, Parolo colpisce forte proprio sui due in barriera, questi si girano uno a destra e uno a sinistra così la palla passa in mezzo e si infila in rete. Fischio finale.

Nessun commento:

Posta un commento